I linguaggi supportati sono:

PHP 5.2.17 5.3.28 5.4.x 5.5.x moduli per: MySQL , gettext, gestione immagini jpeg e png, GDlib (Graphic Development) versioni 1 e 2, Netpbm, caratteri FreeType, crittografia con Mcrypt,  xslt-Sablotron. Compatibilita' all'indietro per le variabili globali (register_global = on), estensioni di file abilitate: php, php3, phtml*.

- PERL5.10.x moduli installati: DBI, DBD::mysql, DBD::Pg, DBD::CVS, LWP, CGI, Crypt, Digest, Net ed altri. Estensioni abilitate: qualunque, è sufficiente abbiano i giusti permessi di esecuzione.

- SSI: sono abilitati, con limitazione sulla direttiva "exec cmd" per motivi di sicurezza, al posto della quale è possibile utilizzare
<!--#include virtual="cgi-bin/nomescript" --> Estensioni abilitate: shtml.

- RUBY-1.9.2: moduli per interfacciamento mysql e postgresql.

- PYTHON-2.6.x: moduli per mysql e postgresql, stesso discorso del perl per installarne di nuovi.

- BASH-3.2.x: con comandi di comune utilizzo: sed, awk, grep, cat, ls, sleep ed altri.

- C: librerie standard (stdio.h, math.h, zlib.h ) gdbm, mysql, pgsql. (i cgi in C devono essere gia' compilati e quindi trasferiti nel server in forma binaria).     Se mancano librerie che l'utente utilizza basta compilare il binario staticamente per GNU/Linux con architettura i386.

NB: Ricordiamo che gli script in perl, python, ruby, sh ed eventuali eseguibili (come .exe o .cgi) devono obbligatoriamente essere pubblicati nella cartella cgi-bin, gli stessi eseguibili non funzionano se pubblicati al di fuori di questa cartella.


*La configurazione di PHP e delle sue variabili può essere visualizzata tramite lo script ver.php creato all'interno di ogni dominio in fase di attivazione (oppure tramite l'apposito tool "Test PHP - phpinfo() " nel pannello admin del dominio). Al fine di garantire il corretto funzionamento del servizio e dei server che ospitano i domini, alcuni dei parametri PHP non potranno essere modificati. Per ulteriori informazioni a tale proposito è possibile aprire un ticket di Assistenza.